Il referendum costituzionale si avvicina e in provincia nascono i primi comitati, tra cui, “Punto Democratico basta un SI”, costituito da alcuni amministratori e militanti del Partito Democratico e della società civile. Un comitato che si caratterizza per la giovane età degli aderenti e per il fatto di coprire l’intero territorio provinciale. A metterlo in piedi Alessandro Cozzolino, Gennaro Ciaramella, Elisa Giorgi, Enrica Onorati, Nicola Minniti, Matteo Lovato, Alfonso Cappelletti e Carmela Cassetta tutti amministratori o quadri del PD provinciale. Il comitato, aperto ai territori e a chi vuole impegnarsi nella campagna, si propone di organizzare eventi sul territorio provinciale e di collaborare con altri comitati presenti in provincia.


Il Coordinatore sarà Alessandro Cozzolino – ex capogruppo del PD a Latina-, affiancato dall’Assessore di Priverno Enrica Onorati, (vice Coordinatrice) e dall’avvocato Nicola Minniti (Segretario) di Sermoneta. Il Consigliere Comunale di Formia Gennaro Ciaramella e il Consigliere di Cisterna Elisa Giorgi, insieme al neo assessore Matteo Lovato di Pontinia, al Consigliere Comunale di Norma Alfonso Cappelletti e la consigliera comunale di Santi Cosma e Damiano, compongono il direttivo.


“Abbiamo costituito questo comitato intercomunale per superare gli steccati cittadini e lavorare insieme su tutta la provincia- spiegano-. Naturalmente, il comitato è aperto a tutti quelli che vogliono dare una mano. L’obiettivo principale è quello di discutere nel merito del referendum, evitare personalizzazioni sul presidente del consiglio, e riuscire a ridurre finalmente i costi della politica e rendere lo Stato una macchina amministrativa più efficiente. Per far questo il PD, anche quello locale, ha il dovere di lavorare insieme, superando la logica troppo spesso penalizzante delle correnti interne. Proprio per questo il comitato è aperto a tutti quelli che vogliono dare una mano e hanno la voglia e la forza di riuscire ad uscire dalla solita logica correntizia che troppo spesso ha fatto si che il PD mancasse il vero obiettivo, quello di vincere le elezioni”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>